Tecna

TECNA Srl

Strada Guidorossi 1/A
43126 Parma
tel. 0521.030551 - fax 0521.030543

Ambiente e sicurezza, non solo per slogan!

AGGIORNAMENTO PREPOSTI E DIRIGENTI – 6 ORE

€90.00 + iva

 

SEDI DATE E ORARI DISPONIBILI


Parma
c/o aula Tecna srl
14 dicembre 2017
9.00-13.00 e 14.00-16.00

 

 

 

 


IL COSTO E’ INTESO A PARTECIPANTE


Dopo aver preso visioni dei giorni e degli orari, selezionare la sede desiderata qui sotto e aggiungere il corso al carrello per completare l’ordine.

 

COD: AGG. PREPOSTI E DIRIGENTI Categorie: , Etichetta

Corso di aggiornamento per dirigenti e preposti
ai sensi art. 37 d.lgs. 81/08 e accordo stato regioni del 21.12.2011

 

OBIETTIVI
Il corso si propone di fornire un aggiornamento ai dirigenti ed ai preposti in merito alle principali nozioni in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza sul lavoro (rif. art.2,lettere d) ed e) D.Lgs. 81/08.

DESTINATARI
Il corso è rivolto ai dirigenti e ai preposti per la sicurezza.

DURATA
6 ORE

ARGOMENTI DEL CORSO

Modulo A – Normativo e Relazionale (3 ore)

Modulo 1 (2 ore)

  • Il D.Lgs. 81/08: panoramica della legge. Illustrazione novità di rilievo e conferme rispetto al D.Lgs. 626/94 ed alla legislazione previgente.
  • Illustrazione e significato dell’art. 30: Modelli di Organizzazione e di Gestione. Introduzione alla BS OHSAS 18001:2007 ed al modello proposto dalle Linee Guida UNI-INAIL. Regime sanzionatorio e correlazioni con il D.Lgs. 231/01.
  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale ai sensi del D.Lgs. 81/08 (Datore di Lavoro, Dirigente, Preposto): definizioni e ruoli, compiti, obblighi e responsabilità. Il concetto di delega.
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione: RSPP, Medico Competente, RLS, Organismo di Vigilanza, enti di controllo (AUSL, INAIL, VV.F., Ispettorato del Lavoro,…).
  • La Valutazione dei Rischi ai sensi del D.Lgs. 81/08: definizione ed individuazione dei fattori di rischio.
  • Incidenti e infortuni mancati (near miss). La gestione di comportamenti pericolosi, incidenti e infortuni.
  • Esercitazione: caccia ai rischi.

Modulo 2 (1 ora)

  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri.
  • Analisi del processo comunicativo e proposte di modalità di sensibilizzazione dei lavoratori alla cultura del lavoro in sicurezza, loro coinvolgimento ed accrescimento consapevolezza

Modulo B – Tecnico e Gestionale (3 ore)

Modulo 3 (1 ora)

  • La valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera.
  • Individuazione e programmazione nel tempo delle misure tecniche, organizzative, procedurali di prevenzione e protezione e modalità di registrazione della loro attuazione.
  • Esercitazione di gruppo. Dall’immagine di un reparto aziendale, redigere una scheda di valutazione dei rischi di un reparto o mansione lavorativa.

Modulo 4 (2 ore)

  •  Modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione.
  • Proposte operative di effettuazione verifiche, controlli e attuazione vigilanza sulle attività di propria competenza.
  • Questionario finale di apprendimento

METODO DIDATTICO
Verifica di apprendimento finale: questionario a risposta multipla
Il materiale didattico verrà consegnato a ogni partecipante attraverso specifici opuscoli tascabili.
I contenuti verranno presentati attraverso supporto interattivo ed esercitazioni teoriche e pratiche in aula e relative discussioni.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al corso e il superamento della verifica finale dà diritto al rilascio dell’attestato.

AGGIORNAMENTO
Ogni 5 anni (6 ore)