Tecna

TECNA Srl

Strada Guidorossi 1/A
43126 Parma
tel. 0521.030551 - fax 0521.030543

News

Come già anticipato, a partire dal 15 ottobre 2021, tutti coloro che svolgono attività lavorativa nel settore privato dovranno essere dotati di Green Pass.

L’obbligo vale non solo per i lavoratori e datori di lavoro, ma anche per tutti coloro che svolgano, a qualunque titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato, anche sulla base di contratti esterni (ad esempio tirocinanti, imprese di pulizie, manutentori, ecc…).

Di seguito il link dal quale scaricare il CARTELLO informativo da affiggere nel proprio luogo di lavoro.

Il periodo che stiamo vivendo e l’evoluzione dell’emergenza Covid rappresenta una fonte di stress che può ripercuotersi sulla salute, inducendo sintomi come insonnia, depressione, ansia e paura. Inoltre l’avvicinarsi della stagione invernale con le basse temperature, oltre a contribuire allo sviluppo di sindromi influenzali, può aumentare il rischio di malattie dell’apparato respiratorio. Queste possono colpire maggiormente bambini e anziani ma anche categorie più vulnerabili, come chi soffre di malattie croniche o chi, per vari motivi, si ritrova con le difese immunitarie basse o compromesse.

Mai come in questo periodo di emergenza sociale e sanitaria è importante agire su due fronti: salvaguardare la propria salute e quella degli altri, adottando piccole e sane abitudini al fine di aumentare le nostre difese immunitarie e preservare la nostra salute.

Di seguito alcuni suggerimenti dedicati ad un corretto stile di vita per proteggersi nella stagione invernale.

Stile di vita sano per migliorare le difese immunitarie

Soprattutto con l’arrivo dei primi freddi, è possibile che il sistema immunitario sia messo sotto pressione con il rischio di un indebolimento generale. Prestare attenzione al mantenimento di un equilibrato stile di vita è molto importante e alcuni piccoli accorgimenti possono aiutarci a rinforzare il nostro sistema immunitario:

  • Dormire bene e le giuste ore di sonno; il benessere inizia dal riposo
  • Ridurre lo stress
  • Proteggersi dagli sbalzi termici
  • Consumare frutta e verdura di stagione
  • Fare il pieno di vitamine e minerali

L’importanza dell’attività fisica

Fare un po’ di movimento, ogni giorno, è fondamentale non solo per la nostra salute, ma anche per il nostro benessere psicologico. É dimostrato che l’esercizio fisico potenzia l’apparato cardiovascolare, aiuta a mantenere il controllo del peso, riducendo il rischio di obesità, riduce stress e ansia, migliora l’umore e la qualità del riposo. Programmare anche solo mezz’ora di esercizio quotidiano, può produrre benefici, non solo per la nostra salute, ma anche per il nostro equilibrio psicofisico.

Una corretta alimentazione

È importante adottare un’alimentazione sana e bilanciata per garantire al nostro organismo tutte le sostanze necessarie al buon funzionamento, per questa ragione, l’alimentazione deve essere il più possibile varia ed equilibrata.

Piccoli obiettivi per conquistare nuove abitudini

Questo difficile periodo storico ci ha imposto di rivedere tempi e priorità della nostra vita; la salute, mai come oggi, è il risultato di un’azione collettiva. È, quindi, fondamentale acquisire la consapevolezza che i propri comportamenti possono avere conseguenze dirette e indirette sul benessere di ognuno di noi. Le misure restrittive messe in atto comportano un cambiamento difficile per lo stile di vita ma lo stare a casa può e deve diventare un’occasione di miglioramento. Accettare una situazione difficile come quella attuale può rappresentare una sfida, ma fermarsi e rallentare i ritmi, può diventare un’occasione preziosa per migliorare il proprio stile di vita adottando cambiamenti che, con il tempo, si potranno trasformare in buone abitudini.

Con il Rapporto del 13 luglio 2020 l’Istituto Superiore di Sanità ha voluto chiarire diversi punti:

  • Tipologia di prodotti disinfettanti, sia per la cute umana sia per le superfici, disponibili sul mercato italiano.
  • Efficacia di questi prodotti contro i virus.
  • Etichette di pericolo presenti sui prodotti.
  • Condizioni per un loro corretto utilizzo al fine di garantirne efficacia e sicurezza d’uso.

Il rapporto precisa inoltre i termini usati nell’ambito della disinfezione chiarendo la differenza tra disinfettante, sanificante, igienizzante per le mani e per l’ambiente e detergente.

Scarica il rapporto ISS covid-19

Fonte:

Rapporto ISS COVID-19 n. 19/2020 Rev.- Raccomandazioni ad interim sui disinfettanti nell’attuale emergenza COVID-19: presidi medico-chirurgici e biocidi. Versione del 13 luglio 2020