Obbligo comunicazione ad ENEA per detrazioni fiscali degli interventi di ristrutturazione

All’interno della Legge di bilancio 2019 le direttive per la proroga delle detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica, ristrutturazione edilizia e la loro comunicazione.

Con la Legge di Bilancio 2019 il bonus del 50% sulle ristrutturazioni edilizie e l’”Ecobonus” sono prorogati a tutto il 2019.

Le regole generali per poter accedere alla detrazione fiscale non cambiano rispetto al 2018, ma tra le principali novità la più importante riguarda l’obbligo di comunicazione ad ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) anche per i lavori effettuati dal 1° gennaio 2019.

L’adempimento è entrato in vigore già per i lavori effettuati nel 2018 ed entro il mese di febbraio 2019 dovranno essere trasmessi i dati dei lavori già conclusi al 21 novembre, data di messa a disposizione del sito ENEA per le ristrutturazioni.

È stato pubblicato il 21 novembre 2018 il sito web per trasmettere i dati dei lavori effettuati con le relative istruzioni, il termine per l’invio è fissato a 90 giorni dal termine degli interventi o del collaudo.

Il portale online per l’invio dei documenti necessari per beneficiare della detrazione del 50% sulle spese sostenute dovrà essere aggiornato al 2019, lasciando tuttavia intatto l’elenco dei lavori per i quali vige l’obbligo di comunicazione ENEA.

I consulenti di Tecna srl, società del gruppo CNA di ambiente e sicurezza sul lavoro, sono a vostra disposizione per l’elaborazione della pratica e l’invio della relativa comunicazione ad ENEA.

TECNA PARMA
Strada Guidorossi 1/a – 43126 Parma
tel 0521 030551
info@tecnaparma.it